Linea Perle della Tuscia
Le migliori selezioni di materie prime dell'Alta Tuscia Viterbese

I prodotti della linea Perle della Tuscia provengono al 100% da filiere locali dell’Alto Lazio. In questo territorio la scura terra vulcanica, fertile e ricca di minerali, ha rappresentato per secoli la risorsa essenziale per la coltivazione delle numerose varietà antiche di legumi, cereali e patate, permettendo lo sviluppo delle tradizioni gastronomiche, che oggi caratterizzano la cultura popolare dei borghi intorno a Grotte di Castro.

Nell’Alta Tuscia Viterbese la Famiglia Ranieri coltiva 1.500 ettari, divisi tra l’azienda agricola di proprietà e quelle dei 45 agricoltori locali, custodi del “saper fare” tradizionale, con i quali condivide un disciplinare di produzione, che promuovere un’agricoltura sostenibile e integrata.